Ho letto l'informativa della Privacy e acconsento all'utilizzo dei miei dati

GUIDA ALLA CURA DEL COLORE

531 666 Ideadue Hair Studio

5. CONSIGLI PER MANTENERE I CAPELLI TINTI BRILLANTI E IN SALUTE

Volete tingere i capelli o lo avete appena fatto?
Vediamo assieme 5 regole fondamentali e consigli pratici per prendersi cura dei capelli e mantenerli Belli e in Salute anche dopo la tintura.
Prima però devo fare delle premesse, la regola ufficiale e’ tingere regolarmente i capelli ogni 4 settimane, se il vostro desiderio è quello di avere capelli lucidi e brillanti come le modelle che tonalizzano la loro chioma con riflessi ogni 2 settimane per mantenerli sempre in stato ottimale, il mio suggerimento è di affidarvi alle mani del parrucchiere.
Se sei un amante dei Rossi e soprattutto dei Viola, il colore deve essere effettuato almeno ogni 4 settimane, il riflesso Rosso viene rilasciato più velocemente durante lo shampoo, rispetto agli altri colori.

5. REGOLE PER UN BUON MANTENIMENTO

1 Usare uno shampoo specifico, fatevi consigliare dal vostro parrucchiere, i lavaggi devono essere limitati a max 3 alla settimana. Il prodotto che vi sarà consigliato farà la differenza, shampoo e maschera pensati appositamente per capelli tinti, privi di solfati.

2 Meglio lavare la cute e fare scivolare lo shampoo sulle lunghezze, le stesse non hanno mai estrema necessità come la cute, risciacqua con acqua tiepida, se troppo calda potrebbe destrutturare il capello e renderlo troppo opaco.
Attenzione al cloro della piscina, usate degli schermanti che sono in uso nella stagione estiva, come olii o latte protettivo, fatene scorta!!!

3 Combattete la secchezza con la maschera ristrutturante, i capelli colorati hanno bisogno di maggiore idratazione, per questo è necessario trattarli con ristrutturanti mirati. Ogni tanto è buona regola rivolgersi al parrucchiere per un trattamento professionale, magari un trattamento detossinante con sali e olii essenziali, che eliminano le tossine dalla cute e ridanno energia e brillantezza alla struttura.

4 Per le più volenterose si possono preparare dei kit maschera a base di pigmenti da applicare a casa per mimetizzare il bianco della ricrescita e rivitalizzare la struttura con un tocco di colore.

5 Se è la prima volta che effettuate un colore, e’ più sicuro iniziare con un SEMIPERMANENTE che non crea ricrescita, oppure dei contrasti solo su lunghezze e punte, sempre meno impegnativi e molto più naturali.

Per concludere vi do un consiglio da consulente d’immagine, colorare i capelli a casa e’ un’opportunità alla portata di tutti, ma la differenza del risultato è notevole, e’ sempre opportuno rivolgersi ad un professionista, in quanto è in grado di studiare il Colore, la Tecnica da utilizzare a seconda dello stile e della forma del viso, creare una vostra Unicità suggerendo il prodotto più adeguato per mantenere il lavoro eseguito.
Unico lo Stile,
Unica la Differenza,
Unico l’Amore che la trasmette

Love Tamara